Inps: Modalità di rilascio della Certificazione Unica 2018

Inps: Modalità di rilascio della Certificazione Unica 2018

L’Inps con circolare del 23/4/2018 ha illustratole modalità di rilascio della Certificazione Unica 2018 che l’Istituto, in qualità di sostituto d’imposta, annualmente è tenuto a rilasciare ai sensi dell’articolo 4, commi 6-ter e 6-quater, del D.P.R. n. 322/1998. Vengono inoltre specificati gli ulteriori canali di accesso a disposizione dell’utenza per l’acquisizione della Certificazione Unica 2018 […]

Il sistema di gestione degli indebiti Inps

Il sistema di gestione degli indebiti Inps

Il sistema di gestione degli indebiti derivanti da prestazioni pensionistiche e da trattamenti di fine servizio/fine rapporto. Determinazione presidenziale n 123 del 26 luglio 2017 di approvazione del “Regolamento recante i criteri, i termini e le modalità di gestione del recupero dei crediti INPS derivanti da indebiti pensionistici e da trattamenti di fine servizio/fine rapporto […]

Pensione complementari dei cittadini comunitari

Pensione complementari dei cittadini comunitari

Il Consiglio dei Ministri riunitosi venerdì 16 marzo 2018, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo che, in attuazione della direttiva (UE) 2014/50 del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 aprile 2014,  relativa ai requisiti minimi per accrescere la mobilità dei lavoratori tra Stati membri migliorando l’acquisizione e la salvaguardia di diritti pensionistici […]

Il Fondo di garanzia per l’APE volontaria

Il Fondo di garanzia per l’APE volontaria

Per l’accesso all’Ape Volontaria è stato istituito nello stato di previsione del Ministero dell’economia, un Fondo di garanzia con una dotazione iniziale di 70 milioni di euro, ulteriormente alimentato con le commissioni di accesso. Gestore del Fondo è l’INPS. Il Fondo di garanzia costituisce patrimonio autonomo e separato rispetto a quello dell’INPS e opera nei […]

PAC o fondi pensioni: quali i migliori?

PAC o fondi pensioni: quali i migliori?

Per chi è alla ricerca di una forma di gestione e di accumulo del risparmio e chi pensa alla vecchiaia, sul mercato si possono reperire diversi prodotti interessanti tra cui: il Piano di Accumulo o PAC e i Fondi Pensioni. Tuttavia, esistono differenze tra le due forme di risparmio e di accumulo di capitali: negli […]

Innalzamento dei requisiti anagrafici per il diritto all’assegno sociale e altre prestazioni di invalidità civile

Innalzamento dei requisiti anagrafici per il diritto all’assegno sociale e altre prestazioni di invalidità civile

1. Innalzamento dell’età anagrafica per il diritto all’assegno sociale e all’assegno sociale sostitutivo della pensione e assegno di invalidità civile e della pensione non reversibile per sordità. 2. Innalzamento dell’età anagrafica per il diritto all’assegno e pensione degli invalidi civili e alla pensione non reversibile dei sordi. L’Inps con il messaggio 4920 del 7 dicembre […]

Analisi della proposta del Governo ai sindacati sulla previdenza

Analisi della proposta del Governo ai sindacati sulla previdenza

L’Ufficio previdenza della CGIL nazionale ha effettuato un’analisi della proposta presentata dal Governo ai sindacati in materia di previdenza, mettendo in evidenza l’incidenza dei costi aggiuntivi e le platee dei lavoratori coinvolti. Le misure prese a riferimento per l’analisi, sono quelle proposte dal Presidente del Consiglio dei Ministri alle organizzazioni sindacali nell’incontro del 13 di […]

Buonuscita statali: l’indennità di Posizione non si calcola

Buonuscita statali: l’indennità di Posizione non si calcola

L’indennità di posizione corrisposta ai lavoratori del pubblico impiego ai sensi dei contratti collettivi non può essere valutata ai fini della determinazione della misura dell’indennità di buonuscita. E’ quanto ha stabilito  la Sentenza della Corte di Cassazione numero 24454 del 17 Ottobre 2017 in merito ad un ricorso di una  lavoratrice dell’Università degli Studi di […]

Come chiedere la RITA, la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata

Come chiedere la RITA, la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata

Dall’1 maggio 2017 fino al 31 dicembre 2018, per gli aderenti in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge, alle prestazioni già ottenibili a mezzo dell’adesione alla previdenza complementare si aggiunge la Rendita Integrativa Temporanea Anticipata, che consiste di fatto nella liquidazione frazionata del montante accumulato richiesto per soggetti che siano in possesso dei requisiti previsti per l’anticipo finanziario […]

1 2 3 6