Aggiornamento del manuale delle segnalazioni statistiche Covip

Aggiornamento del manuale delle segnalazioni statistiche Covip

Con circolare n. 6377 del 19 dicembre 2018, la Covip ha fornito il 5° aggiornamento  del Manuale delle segnalazioni statistiche e di vigilanza dei fondi pensione .
Le modifiche sono effettuate per: a) integrare gli schemi segnaletici con alcune informazioni richieste dalla BCE e dall’EIOPA; b) raccogliere ulteriori informazioni utili per l’attività statistica e di vigilanza nonché perfezionare alcune definizioni anche alla luce del continuo confronto con gli operatori. Nel corso del 2019 diventeranno operativi il Regolamento della BCE no. 2018/2311 nonché la Decisione del Board of Supervisors EIOPA no. 18/1142. Su tali basi, sono posti in essere flussi regolari di informazioni statistiche relative ai fondi pensione a favore della BCE e dell’EIOPA. I flussi avranno frequenza trimestrale e annuale per dati a livello aggregato (per BCE ed EIOPA) e frequenza annuale per dati a livello di singolo fondo, limitatamente a quelli con valore dell’attivo pari o superiore al miliardo di euro (per EIOPA).  Per entrambi i flussi informativi, si è seguito un approccio teso a minimizzare gli oneri a carico dei soggetti vigilati. I dati saranno forniti dalla COVIP, rispettivamente, alla Banca d’Italia, che ne curerà la trasmissione alla BCE, e all’EIOPA. Fatte salve alcune delle modifiche, i dati che la COVIP raccoglie con gli attuali schemi segnaletici coprono la gran parte dei fabbisogni informativi di entrambe le rilevazioni.  Una segnalazione nuova è nel caso in cui l’adesione del lavoratore si perfeziona a seguito del versamento del contributo c.d. ‘contrattuale’ a carico del datore di lavoro previsto dal contratto collettivo di riferimento o da specifiche disposizioni normative).

You must be logged in to post a comment Login