Il pagamento del tfr agli statali dopo due anni è legittimo

Il pagamento del tfr agli statali dopo due anni è legittimo

La Corte Costituzionale ha dichiarato la legittimità dell’articolo 12, comma 7, del dl 78/10 e dell’articolo 3, comma 2, del dl 79/97, che stabiliscono il pagamento a rate e differito del trattamento di fine servizio per i dipendenti pubblici.

Per i lavoratori privati è prevista l’erogazione del Tfr entro pochi mesi dalla cessazione del rapporto di la­voro, i dipendenti pubblici – precisa Scacchetti – sono costretti ad attendere fino a 51 mesi in caso di pensione anticipata legge Fornero, e fino a 93 mesi per chi aderisce a Quota 100”.
La pronuncia della Corte, le cui motivazioni non sono state ancora depositate, riguarda solo i collocamenti a riposo per dimissioni volontarie, come nel caso di quota 100. Quindi si aspetta che in un prossimo futuro una pronuncia anche per i termini di pagamento nel caso di cessazione dal servizio per limiti di età.

You must be logged in to post a comment Login