L’età di pensionamento di vecchiaia rimane a 67 anni anche nel 2023

L’età di pensionamento di vecchiaia rimane a 67 anni anche nel 2023

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 268 de 10 novembre 2021 il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 27 ottobre 2021, sull’ “Adeguamento dei requisiti di accesso al pensionamento agli incrementi della speranza di vita”.

Il decreto stabilisce che anche dal gennaio 2023 i requisiti di accesso ai trattamenti pensionistici non sono ulteriormente incrementati. Pertanto il limite di età per la pensione di vecchiaia continua ad essere 67 anni.

You must be logged in to post a comment Login