Unicredit starebbe pensando di ricomprare gli immobili del fondo pensione ex Banca di Roma sperando di risolvere così la vicenda dei 20 mila ex pensionati della Banca di Roma, che hanno subito una riduzione fino al 75% dell’assegno integrativo.